2.12.2014

COLOURS: Salvia officinalis

La Salvia officinalis e una pianta erbacea, un arbusto aromatico che può arrivare fino a 70 cm di altezza; sia le ramificazioni che le foglie sono ricoperte da una peluria grigiastra che le dona quel colore quasi argentato; i suoi fiori sono violacei e raccolti in spighe terminali, compaiono tra maggio e luglio. Presente in tutta la zona mediterranea ama i terreni sassosi, assolati e poveri d'acqua; come si deduce dal nome in antichità la salvia aveva grande importanza nel campo medico, sin dagli antichi greci infatti questa pianta era considerata l'erba della salute per eccellenza, tanto che nel 600 in Francia veniva usata contro le malattie infettive. Oggi, oltre ad essere utilizzata in molte ricette tipiche della zona mediterranea, ad essere coltivata sempre più spesso sui balconi nelle città che per il suo odore; in campo cosmetico è un ottimo rimedio contro la sudorazione, come dentifricio sbiancante o contro le gengive sanguinanti; ha un'azione tonificante per le pelli secche o per trattamenti contro la caduta dei capelli. Come per molte di queste essenze naturalmente elevate dosi di salvi possono essere tossiche, quindi prima di improvvisarsi esperti erboristi è sempre consigliabile affidarsi a chi è più esperto di noi!





Nessun commento:

Posta un commento

...thank you!