11.06.2013

RECENSIONI: I sotterranei della cattedrale - Marcello Simoni

L'altro giorno in instagram mi lamentavo di aver poco tempo per la lettura, sulla mensola vicino il mio letto, metto tutti i libri che vorrei leggere a breve, ma che per un motivo o per l'altro restano li accantonati, in attesa di qualche ora di tempo. Ma per questo libro ho avuto un volpo di fulmine, un po perché sono un'appassionata di questo tipo di letture, un po perché dove si parla di sotterranei, scoperte, archeologia, miti e legende, non posso far a meno di incuriosirmi. Così l'ho visto sulla scrivania, l'aveva lasciato mio fratello e leggendo la sintesi dietro ho deciso che l'avrei dovuto leggere! Cosi mi sono immersa in 124 pagine fatte di delitti, intrighi, sotterranei templi e cattedrali. Una lettura che mi ha assorbita, ho dedicato ogni momento libro, un autobus mentre vado a lavoro, a letto prima di dormire o a pranzo quando mangio sola! Finito in due giorni, ora capisco perché mi mancava tanto leggere, perché riesco a staccarmi dalla realtà, riesco a non essere insofferente nel traffico di Roma, a non accorgermi dell'autobus pieno.
Appena l'ho finito ho pensato che lo spazio della libreria qui sul blog era ormai in standbay da troppo tempo e che dovevo assolutamente consigliarvi questa lettura.
Spero di avere più tempo per la lettura e per questa rubrica, vi auguro tante letture entusiasmanti!!!


4 commenti:

  1. Mi piace questa collana, ha dei bei titoli, alcuni da rispolverare in quanto classici. Costano niente e ci stanno nella borsa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è vero, comodi, pratici, economici e soprattutto accattivanti!!!!! :D

      Elimina
    2. ma è una specie di "il nome della rosa"?:)

      Elimina
  2. ma è una specie de "il nome della rosa"?:)

    RispondiElimina

...thank you!