7.29.2013

COLOURS: i colori di luglio



Luglio ormai è terminato, ma se siamo stati attenti a quello che ci scorre vicino, lungo i nostri viaggio o in un qualsiasi giorno della settimana, ci siamo accorti che la natura continua il suo ciclo, regalandoci spontaneamente e inaspettatamente fioriture variopinte. Come per ogni mese, vi lascio qualche info su alcune fioriture di luglio, magari potrà esservi utile per il giardino della vostra casa al mare!!!

Fonte immagine: WIKIPEDIA

L'Impatiens balfourii si è naturalizzata in Italia, ma in realtà proviene dall'Himalaya, è una pianta annuale, che può arrivare a 80 cm di altezza, con steli eretti, foglie lunghe e fiori riuniti in piccole inflourescenze, con i petali inferiori uniti alla base e di un colore rosa intenso, ci accompagnano fino a settembre ed amano le radure, i boschi in quota.

Fonte immagine: WIKIPEDIA

Il Limonium vulgare è anche questa una pianta perenne, ama le zone salmastre e si può trovare in tutta la regione mediterranea, i suoi fiori persistono fino a ottobre, sono raccolti in influorescenze , lunghi fino a 20 cm e portati su steli privi di foglie, di un colore che vira dal lavanda al celeste.

Fonte immagine: WIKIPEDIA

L'Echinops ritro è una pianta perenne con un portamento eretto, i suoi steli pelosi possono raggiungere gli 80 cm, ogni stelo porta un solo flosculo di colore blu, a forma di sfera, questi capolini a loro volta sono circondati da inflourescenze tondeggianti; nascono spontaneamente nella regione mediterranea, in campi aridi o terreni pietrosi.

Fonte immagine: WIKIPEDIA

Il Centaurea solstitialis, meglio conosciuto come il Fiordaliso giallo, è una pianta annuale o biennale, che può arrivare anche a un metro di altezza, i capolini floreali sono portati singolarmente, di un colore giallo brillante, largo fino a 20 mm  e spine raggiate, nasce spontaneamente in terreni incolti.

Fonte immagine: WIKIPEDIA

L'Urginea marittima, o scilla marina, è caratteristica della zona del mediterraneo, è una bulbosa perenne che fiorisce dopo la caduta delle foglie, i singoli fiori hanno la forma di una stella, disposti in uno stelo floreale alto fino a 150 cm, nel pieno della fioritura questo può portare fino a un centinaio di fiorellini singoli; ama i terreni rocciosi, sabbiosi e incolti, nelle zone costiere.

Nessun commento:

Posta un commento

...thank you!