3.20.2013

COLOURS: Ben arrivata PRIMAVERA

Cercis Siliquastrum - Palatino - 2011

Finalmente ci siamo, oggi 20 marzo 2013, ore 11.02, siamo entrati ufficialmente nella Primavera. Forse le temperature ancora non lo hanno preannunciato, perché anche qui a Roma, fino a ieri c'era un vento gelido, ma è arrivata, inesorabilmente come ogni anno. La primavera è una delle quattro stagioni dell'anno, che nel nostro emisfero inizia il 20/21 marzo e termina il 21 giugno, preceduto dalla stagione più fredda e seguita da quella più calda; in questo giorno avviene l'equinozio di primavera: questo vuol dire che il dì e la notte sono in perfetto equilibrio tra loro, grazie alla posizione della terra che si trova su un punto preciso della sua orbita rispetto al Sole; durante questo giorno, il sole sorge esattamente a est e tramonta a ovest.
Questa stagione è forse quella più amata, (come si fa a non amarla?!), assistiamo inermi e stupiti al risveglio della natura, degli animali che sono in letargo, al sole che torna a riscaldarci; proprio per questo l'arrivo della primavera è sempre stato celebrato sin dalle popolazioni più antiche che vedevano in questo periodo come il momento della nascita, della fertilità, della rinascita dopo il lungo inverno, di rinnovamento. Si hanno notizie di festeggiamenti sin dai tempi degli Egizi, degli antichi Greci, dei Celti o dei Romani. Per i Cristiani questo periodo è associato alla celebrazione della Pasqua, il momento della resurrezione, questa cade la prima domenica dopo il primo plenilunio (luna piena) di primavera, collegata all'idea della resurrezione della natura dopo il lungo periodo buio dell'inverno.
Su di me la primavera ha un effetto rivitalizzante, sono piena d'energie in questo periodo, e vedere così tanti colori che sbocciano mi trasmette gioia e serenità. E voi come vivete la primavera?!
Di seguito vi lascio delle foto scattate qualche anno fa al Palatino al Cercis Siliquastrum che si trova all'interno del parco archeologico e che in questo periodo ci regala questo tripudio di colore. 

Cercis Siliquastrum - Palatino - 2011

Cercis Siliquastrum - Palatino - 2011

Cercis Siliquastrum - Palatino - 2011

Cercis Siliquastrum - Palatino - 2011


- photos by me - do not use them without permission -

4 commenti:

  1. Ciao Ilaria,
    grazie ad un tuo commento sul nostro Blog scopro il tuo!
    Le foto sono bellissime e speriamo che questo post sia di ben augurio per l'arrivo della primavera.
    Non se ne può più di stivali e piumini!

    Simona,

    Following Your Passion
    FYP @Twitter
    FYP Facebook Page
    FYP on Bloglovin'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si speriamo!!!!
      Anche qui a Roma piove e le temperature non sono delle migliori!!! Ma sta arrivando!!!! C'è bisogno solo di un altro po di pazienza!!!

      Ilaria

      Elimina
  2. Ciao Ilaria. Anche a me la privavera dà energia... ma nonostante ci siamo, una giornata piovosa come oggi, non mi stimola per niente.
    Come dici tu portiamo ancora un pò di pazienza...
    Magari già domani sarà meglio.
    PS: bello il Cercis Siliquastrum, uno spettacolo!
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arriva arriva!!!
      sono una positiva di natura!!! e sappiamo che la natura, anche se si fa attendere, ha il suo ciclo inesorabile!!!!
      Speriamo passi subito questo tempaccio!!!
      Il Cercis si trova nel parco archeologico del Palatino, hai detto bene, è uno spettacolo, lo è per la sua forma e maestosità durante tutto l'anno, ma nel periodo della fioritura diventa veramente eccezionale! ;D

      Ilaria

      Elimina

...thank you!