12.14.2012

LANDSCAPE DESIGN: Parco dei Tarocchi

Quest'estate sono stata in vacanza a Orbetello e un pomeriggio, io e il mio ragazzo, abbiamo deciso di visitare un paese li vicino, Capalbio e il Parco dei Tarocchi. Immerso in un appezzamento di Olivi e specie caratteristiche della macchia mediterranea, il parco è un luogo fantastico dove una serie di strutture coloratissime e ricoperte da mosaici, in vetro e ceramica, si susseguono lungo un percorso tortuoso. Creato da Marie Agnès de Saint Phalle e ispirato al non lontano Bosco Sacro di Bomarzo è stato aperto al pubblico solo nel 1997 dopo quasi 17 anni di lavori, è caratterizzato da sculture, tutte rappresentanti gli arcani maggiori dei Tarocchi, come la Papessa o il Mago, un vero e proprio museo a cielo aperto. Rappresenta una sorta di percorso spirituale che porta il visitatore in un viaggio di colori, strutture stupefacenti, giochi d'acqua, specchi, statue nascoste nella vegetazione, istallazioni che si muovono grazie all'acqua. Avevo letto qualche articolo su questo parco, ma devo dire che nessuna descrizione renderebbe giustizia a questo luogo mistico e magico, per questo vi lascio qualche foto di quest'angolo d'Italia.


- photos by me - do not use them without permission -

Nessun commento:

Posta un commento

...thank you!