11.09.2012

LANDSCAPE DESIGN: Vi presento un Bonsai

Il bonsai non è il risultato: quello verrà dopo. L'importante è il godimento di ciò che si fa adesso.
Johan Naka - Maestro Bonsai
Vi presento un Bonsai
Pervasa da un'ondata di filosofia giapponese e dalla ricerca di una calma interiore l'anno scorso per il mio compleanno ho desiderato con tutta me stessa un bonsai, e come manna dal cielo il tanto sperato regalo è arrivato: un bonsai di Ficus Ginseng.
L'arte del bonsai nasce in oriente nel VI secolo, legato alla tradizione dei monaci, concepito come una vera e propria arte di dare forma; secondo la filosofia orientale quest'arte deve seguire precisi canoni estetici, questo piccolo albero in vaso deve rispondere a precisi diktat riguardanti l'andamento del fusto, le foglie e un'apparente naturalezza dell'insieme. Tutto questo mirato a dare, in chi si prende cura di queste piante, sensazioni di forza, pace e serenità. Altra credenza poi è quella che un Ficus che nasce vicino una casa le assicura la protezione degli dei.
Precisando che forse non ho ancora trovato la mia pace interiore, che forse la tranquillità non è proprio una dote che mi appartiene e sicuramente non riesco a seguire scrupolosamente i canoni di quest'arte, in questo post volevo parlarvi della mia esperienza con questo bonsai.
Foglie
Il Ficus Ginseng è forse uno dei bonsai più comuni in commercio, ma come primo approccio per me è stato l'ideale, ha un grande tronco chiaro e sinuoso, foglie lisce e regolari di un verde vivo e brillante, non ha inflorescenze ornamentali, ma è un'ottima pianta d'appartamento basta trovargli un angolo illuminato ed è anche ottima per umidificare i luoghi chiusi e purificare l'aria.
Tronco
Cercando un pò di notizie sulle cure per mantenerlo vivo(!), diciamo che fin'ora ho avuto buoni risultati, a parte brevi periodi dove le sue splendide e sempreverdi foglioline hanno iniziato a cadere, con un po più di attenzioni e di cure sono riuscita a risollevare la situazione. Diciamo che la mia tecnica di coltura è semplice ed essenziale, essendo una pianta che ha un medio fabbisogno d'acqua, per l'irrigazione mi regolo in base al clima: in estate dove il clima è più secco cerco di aumentare un pò la quantità d'acqua, in inverno invece essendoci più umidità lo innaffio meno. Do una tagliatina, chiamarla potatura mi sembra eccessivo, in primavera per essere sicura di stimolare la ripresa vegetativa, ma come si può vedere dalle foto sono sempre parsimoniosa con le forbici e la chioma ha preso il sopravvento perdendo la sua piccola e raccolta vecchia forma.
Ormai in commercio si trovano ogni specie di bonsai, di tutti i prezzi, dimensioni e specie, anche nelle giornate dedicate alle ricerche spesso con una piccola offerta vengono date piantine di bonsai di vari generi. Quindi se un pò di curiosità e voglia di approcciarvi a questo nuovo mondo vi è venuta, che aspettate? Correte a scegliere un bonsai per voi ed iniziate a assorbirne la forza e la serenità.
Ficus Ginseng
- photos by me - do not use them without permission -

Nessun commento:

Posta un commento

...thank you!